Vantaggi del GPL

G.P.L. è l’acronimo di Gas di Petrolio Liquefatti e indica la miscela di idrocarburi, principalmente propano e butano, nota anche come gas liquido.

I vantaggi del G.P.L.

Versatilità di utilizzo

  • Riscaldamento domestico e uso domestico (cottura dei cibi)
  • Riscaldamento industriale e uso industriale
  • Strutture abitative e terziario (condomini, grandi strutture, hotel, villaggi turistici, centri abitati, etc)
  • Settore agricolo (riscaldamento serre, concimazione carbonica serre, coltivazione a fiamma, allevamenti: creare zone calde per favorire la crescita migliore degli animali)

Alto potere calorico ed elevato rendimento termico

Convenienza economica

  • L’utilizzo del GPL è estremamente economico.

Sostenibilità ambientale

  • I fumi di combustione del GPL non aumentano il livello d’inquinamento atmosferico
  • Minor inquinamento e basso impatto ambientale
  • Rispetto dell’ambiente: non produce fumi e non rilascia residui.

Facilità di reperibilità

  • Si trova comodamente in natura in giacimenti sotterranei e sottomarini bastano semplici operazioni per recuperarlo.

Facilità di stoccaggio

  • Derivanti dal passaggio dallo stato gassoso a quello liquido a pressioni non molto elevate.

Trasportabilità e facile distribuzione

  • I gas liquefatti sono facilmente trasportabili tramite autocisterne, treni cisterne e recipienti relativamente “leggeri”

Alto potere calorico ed elevato rendimento termico

  • Possiede uno dei più alti coefficienti di rendimento termico
  • È dotato del più alto potere calorifico rispetto agli altri combustibili (idrocarburi, gassosi, liquidi)
  • La combustione di 1 kg di G.P.L. ha una resa termica pari a:

1,3 mc di metano

1,4 lt di gasolio

2 kg di carbone

5/6 kg di legna

13 kw di energia elettrica

distribuzione-e-vendita-gpl  distribuzione-e-vendita-gpl